Forte di Fuentes

Loc. Trivio di Fuentes, Colico LC
Forte di Fuentes

Descrizione

Il Forte di Fuentes è un forte spagnolo del XVII Secolo. Pedro Enriquez de Acevedo Conte di Fuentes voleva impedire ogni velleità di espansione della Repubblica delle Tre Leghe Grigie (i moderni Grigioni svizzeri) che intendeva allargare il proprio dominio dalla Valtellina e dalla Valchiavenna fino all’Alto Lago di Como.

Costruito sopra l’altura di Montecchio Est, domina la riserva naturale del Pian di Spagna ed è uno dei pochi esempi ancora esistenti della dominazione spagnola del secolo descritto dal Manzoni nei Promessi Sposi. Proprio il Conte di Fuentes fu il Governatore che emanò molte delle “Grida” così vituperate nel romanzo.

Il Forte fu distrutto nel 1796 dalle truppe napoleoniche per espresso ordine di Napoleone quando, però, non rappresentava più alcun pericolo.

Il Forte di Fuentes è di proprietà della Provincia di Lecco e gestito dal Museo della Guerra Bianca in Adamello. L’ingresso alle rovine del forte è consentito esclusivamente nei giorni di apertura e previo pagamento del biglietto di ingresso.

Orari e giorni di apertura 2017:

  • Forte di Fuentes è aperto da Pasqua a Novembre ogni sabato, domenica e ogni giorno festivo dell’anno (Sabato di Pasqua, Pasqua, Lunedì dell’Angelo, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 4 novembre) dalle 10 alle 18. AGOSTO: aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18. Gli stessi giorni e orari riguardano anche l’apertura del vicino Forte Montecchio Nord, risalente alla Prima Guerra Mondiale, che permette di acquistare un biglietto cumulativo per la visita dei due forti a € 10 per gli adulti e € 6 per i bambini dai 6 ai 17 anni.
  • I cani sono permessi se tenuti al guinzaglio e se i proprietari sono muniti di sacchetto e paletta per raccogliere le deiezioni.

 

Per ulteriori informazioni sulle visite contattate il Centro Unico Prenotazioni di Montagne Lago di Como.

Commenti

Prossimi eventi

Non ci sono eventi programmati