Vacanze sicure sulle Montagne del Lago di Como

Caro turista,
abbiamo pensato di fornirti risposte veloci sul tema della sicurezza sanitaria e sulle modalità di accesso ai servizi turistici del nostro territorio. Se ne hai necessità non esitare a contattarci per qualsiasi altro approfondimento.
Lo Staff di Montagne Lago di Como

Posso prenotare una vacanza sulle Montagne del Lago di Como per questa estate?

Si. Le nostre strutture ricettive e tutti gli operatori turistici in queste settimane si sono preparati per riaprire in sicurezza e garantire agli ospiti una vacanza piacevole e di qualità. I nostri hotel, agriturismi, bed and breakfast, le case vacanza e i rifugi stanno gradualmente riaprendo, nel pieno rispetto delle nuove regole di distanziamento e accoglienza, previste dalle norme vigenti.

Il nostro staff è a disposizione per informazioni e preventivi. Tutte le prenotazioni saranno gestite tenendo presente le difficoltà del Covid-19, con specifiche policy di annullamento.

Quali servizi turistici sono aperti? Come si accede ai locali?

Moltissime attività commerciali e di servizi hanno già riaperto, altre lo faranno a breve. Ti consigliamo di contattarle direttamente per conoscere i dettagli e ti suggeriamo di prenotare anticipatamente, in particolar modo per la ristorazione. Puoi farlo anche contattando il nostro staff.

Anche i musei e i luoghi di visita stanno gradualmente riaprendo al pubblico, con diverse modalità e accessi contingentati, per poter offrire piacevoli visite in sicurezza.

Bar, ristoranti, gelaterie, pizzerie, pasticcerie e tutte le altre attività di ristorazione sono aperti al pubblico o lo faranno nei prossimi giorni.

La Regione Lombardia ha elaborato un semplice vademecum che ti può aiutare a capire meglio le nuove regole di accesso e di comportamento, che sono molto importanti per la tua sicurezza, per quella degli altri turisti e residenti e per quella delle nostre aziende. Puoi vedere il vademecum sintentico cliccando qui sotto:

Scarica qui il PDF completo qui. In generale è necessario rispettare, al banco e al tavolo, distanze minime di un 1 m tra i clienti e anche con il personale. L’utilizzo della mascherina è obbligatorio negli spazi comuni e troverai gel igienizzanti per le mani. Potranno essere predisposti percorsi differenziati per muoversi nei locali e contingentati gli ingressi. Per migliorare l’organizzazione, alcune attività potrebbero richiedere la prenotazione obbligatoria.

Con il provvedimento del 12 giugno 2020 sono stati inoltre aperti i parchi e le aree gioco, per i quali è previsto il rispetto del distanziamento e la vigilanza degli adulti. In alcuni comuni i parchi giochi potrebbero tuttavia rimanere ancora chiusi, per impossibilità di gestione delle procedure di sanificazione periodiche. L’accesso ai luoghi di culto avviene con partecipazione limitata e nel rispetto di protocolli sanitari specifici. Gli eventi all’aperto e gli spettacoli al coperto sono soggetti a precisi regolamenti di distanziamento, con un massimo di ingressi contingentato.

Sono attivi i servizi di take away e delivery?

Insieme ai nostri soci abbiamo pensato di fornirti alcune utili proposte. Con l’iniziativa LA SPESA A CASA TUA vi segnaliamo i negozi e gli agriturismi che effettuano la consegna a domicilio di prodotti alimentari, mentre SAPORI A CASA TUA – TAKE AWAY raccoglie ristoranti, bar, agriturismi e rifugi che offrono il servizio di asporto, e in alcuni casi anche di consegna, di piatti pronti da gustare durante la vostra vacanza.

È possibile fare attività motoria e sportiva? Sono aperti i sentieri?

Sì. È possibile fare attività motoria e sportiva all’aria aperta. Si può camminare, correre, andare in bicicletta e fare il bagno nel lago. Vanno però osservate le importanti regole di distanziamento e utilizzati i dispositivi di protezione individuale.
Dal 12 giugno sono consentite anche le attività sportive e gli allenamenti nei centri sportivi, nel rispetto delle distanze di sicurezza, nonchè alcune gare sportive. Sono vietati gli assembramenti.

Aggiornamento oridnanzia del 14 luglio 2020: non è più obbligatorio indossare la mascherina all’aperto, ma vanno mantenute le distanze di sicurezza. Rimane l’obbligo di utilizzo della mascherina nei locali al chiuso.

Per quanto riguarda l’accesso ai sentieri, non ci sono più limitazioni. Ti suggeriamo di tenere presente le regole e i suggerimenti del CAI e della Comunità Montana della Valsassina ed in particolare di valutare bene le tue condizioni di salute e allenamento. Per l’accesso ai rifugi, ricorda sempre di prenotare, puoi farlo anche attraverso il nostro staff.

I mezzi pubblici funzionano regolarmente?

La rete dei mezzi di trasporto urbani, extraurbani e ferroviari è in funzione, sebbene ancora in forma limitata e con un limite di posti disponibili. Per maggiori informazioni, contatta i vari enti di trasporto che trovi nella nostra pagina link utili.

Cosa devo fare se penso di aver contratto il virus mentre sono in vacanza?

Se ti trovi in vacanza sulle Montagne del Lago di Como e accusi sintomi o sospetti di essere stato contagiato, non recarti all’ospedale o nelle strutture sanitarie ma contatta immediatamente il numero unico per la Lombardia 800 894545 che valuterà ogni singola situazione e spiegherà che cosa fare.  Per emergenze chiama il 112.

 

Informazioni aggiornate al 14/07/2020