EVENTO SCADUTO

Inaugurazione mostra “MORTERONE. ARTE NATURA POESIA”

Inaugurazione mostra “MORTERONE. ARTE NATURA POESIA”

Descrizione

MOSTRA: Morterone. Arte Natura Poesia

INAUGURAZIONE: sabato 5 2020 dalle ore 15.00 alle ore 19.00

SEDE: Casa dell’Arte, Località Prà de l’Ort, Morterone
Località varie, Morterone

ORGANIZZAZIONE: Associazione Culturale Amici di Morterone in collaborazione con Comune di Morterone

In occasione dell’apertura della Casa dell’Arte, l’Associazione Culturale Amici di Morterone presenta la mostra Morterone. Arte Natura Poesia, un appuntamento che coinvolge artisti italiani e internazionali di diverse generazioni. L’esposizione verrà articolata fra il nuovo edificio e varie località all’aperto.

Le iniziative dell’Associazione Culturale Amici di Morterone sono nate da una concezione del fare artistico inteso come tensione conoscitiva, non come azione estrinseca, prevaricatrice sul mondo e sul naturale. Questa concezione è fortemente legata alla Natura Naturans, centro delle riflessioni di Carlo Invernizzi, originatesi proprio a Morterone. L’idea di presentare mostre d’arte contemporanea è nata a metà degli anni Ottanta, con l’intento di fare rivivere concretamente la comunità morteronese sulle proprie radici, anche tramite il risveglio della creatività.

Nella Casa dell’Arte verranno esposte opere le quali, pur essendo state create da artisti che hanno partecipato negli anni al progetto dell’Associazione Culturale Amici di Morterone, non possono essere presentate negli spazi all’aperto. Verranno esposti lavori di Rodolfo Aricò, Enrico Castellani, Alan Charlton, Dadamaino, Riccardo De Marchi, John McCracken, Mario Nigro, Günter Umberg, Elisabeth Vary. Saranno visibili inoltre lavori di artisti già presenti nel Museo d’Arte Contemporanea all’Aperto, quali Francesco Candeloro, Carlo Ciussi, Gianni Colombo, Pino Pinelli, Niele Toroni, David Tremlett e Grazia Varisco. All’interno del percorso della Casa dell’Arte saranno anche presentate poesie di Carlo Invernizzi.
All’esterno dell’edificio saranno inoltre installate un’opera di Gianni Asdrubali, un Ricostruttivo di Nicola Carrino, un lavoro di François Morellet e una scultura di Ulrich Rückriem, che faranno parte del percorso del Museo d’Arte Contemporanea all’Aperto. Dagli anni Ottanta sino ad oggi il Museo si è arricchito di numerose installazioni con oltre 30 opere di pittura e scultura di artisti italiani ed europei; il progetto, tuttora in progress, è stato ideato e creato nel rispetto dell’incontaminatezza del territorio, per rendere Morterone un’autentica soglia poetica.

­
“L’autentico significato del progetto – come scrive Francesca Pola – è infatti solo superficialmente e in parte assimilabile alla ormai diffusa realtà dei cosiddetti ‘parchi di scultura’, che negli ultimi vent’anni sono assurti ad una delle nuove cifre espositive permanenti più frequentate. L’esperienza di Morterone si pone in realtà un obiettivo completamente diverso, esplicitamente informato alla intenzionalità di affermare la possibilità e la volontà di una crescita armonica di uomo e ambiente: gli interventi che questi artisti realizzano, ciascuno in tempi e spazi diversi e secondo le proprie specificità, si pongono alla nostra attenzione come ipotesi e possibilità di un fare dell’uomo che non sia prevaricatore o estraneo rispetto alla natura, più o meno antropizzata, ma che in un dialogo con essa sia in grado di fornire inedite e significative direttrici interpretative all’uomo che la abita. In questo senso quello di Morterone può, retrospettivamente come in prospettiva, leggersi realmente come un progetto pilota nella direzione di una integrazione senza stravolgimenti, secondo una fattualità conoscitiva, di arte e natura: l’arte che ci aiuta a comprendere il nostro essere nel mondo. E non è un caso che sia stata proprio questa realtà a generare una situazione di questo tipo: Morterone è in quest’ottica luogo privilegiato, della geografia e della mente, nel quale proprio le condizioni di assoluta incontaminatezza permettono il libero dispiegarsi di una creatività tesa all’affermazione di una fondamentale identità tra uomo e natura, tra fare antropico e divenire dell’universo vivente.”

Contatti

Indirizzo:Morterone, LC, Italia
Telefono:+39 3601050294
Email:acammorterone@virgilio.it
Date:05/09/2020
Prezzo:Ingresso gratuito
Facebook:Museo-dArte-Contemporanea-allAperto-di-Morterone-104419517648616
Instagram:macamorterone

Contattaci