Il faro e la marina di Gera Lario

Photo credits: Emilio Buzzella

Descrizione

Gera Lario sorge all’estremità settentrionale del lago di Como, alla foce del Fiume Mera, sovrastata dal massiccio del Montemezzo. E’ la zona del Pian di Spagna, dove sorge l’omonima riserva naturale.

Il simbolo di Gera Lario è il suo faro votivo, edificato nel 1957 nei pressi del porticciolo turistico. Sorge a memoria di un tragico evento, l’alluvione del 1951, che provocò 17 vittime e la devastazione dell’intero paese.

Il faro costituisce un esempio unico nel litorale dell’alto lago di Como ed è un punto di riferimento per la navigazione, visibile dal bacino lacustre e perfino dalle montagne circostanti.

Da visitare nel borgo, l’antica Chiesa di Nostra Signora di Fatima, che fu costruita dopo la peste del 1630 e successivamente ribattezzata Santuario dei Pescatori d’Italia. Sulla strada Regina, a pochi passi dalle acque del lago di Como, troviamo l’antica Chiesa di San Vincenzo, fondata nel XI secolo sui resti di un edificio romano e ricostruita quasi totalmente nel Quattrocento.

Camminando per le strade di Gera Lario è facile incontrare delle piccole Edicole Votive, presenti sulle facciate delle case più antiche e decorate con affreschi religiosi.

Contatti

Indirizzo:Gera Lario, CO, Italia
Telefono:+39 034484156
Email:info@comune.geralario.co.it
Sito:www.comune.geralario.co.it

Contattaci