Sorgente e grotta di Fiumelatte

Photo credits: Paolo Bosca

Descrizione

Il torrente Fiumelatte è un breve corso d’ acqua che nasce dal gruppo delle Grigne e si getta nel Lago di Como nei pressi dell’ omonimo borgo nel comune di Varenna. E’ noto per la particolare brevità del suo corso, di soli 250 metri.

Altra particolarità del fiume è la sua regolare intermittenza dal 25 marzo (che è anche festa del borgo di Fiumelatte e dell’ Annunciazione) fino al 7 ottobre (festa della Madonna del Rosario e patrona di Varenna). Per questo motivo è soprannominato anche ” Fiume delle due Madonne “. L’intermittenza è dovuta al fatto che Fiumelatte rappresenta il troppopieno di un sistema carsico, che inizia nel Moncodeno, all’interno della Grigna. Nel 1992, tramite un esperimento con un colorante atossico nell’Abisso W Le Donne, situato lungo la Cresta di Piancaformia, si dimostrò il collegamento tra Fiumelatte e le cavità carsiche della Grigna Settentrionale.

La Grotta che si trova alla sorgente del Fiumelatte e l’ ambiente suggestivo in cui scorre hanno favorito la nascita di alcune leggende. Dal cimitero di Varenna, sulla sinistra, si trova un’ indicazione per la sorgente del Fiumelatte dove si può sbirciare nelle tenebre della caverna.

Foto di Silvio Sandonini, Carlo Borlenghi e Marco Pugliese.

Contatti

Indirizzo:Via Padre Luigi Mellera, Fiumelatte, LC

Contattaci